Progettazione
Anche se non devi necessariamente essere un esperto del settore, quando decidi di affrontare un progetto di ristrutturazione ed affidarti ad una ditta specializzata, è essenziale che tu abbia ben chiari quelli che sono processi, fasi e costi.

In questo modo sarai in grado di verificare il corretto avanzamento dei lavori, se questi vengono eseguiti nel rispetto degli accordi contrattuali ed intervenire se necessario.

In questa guida ti forniremo una serie di informazioni e consigli utili non solo ad acquisire un livello di preparazione adeguato per affrontare con serenità il tuo progetto, ma anche per valutare la convenienza del preventivo che ti verrà proposto.

Questa è una delle fasi più importanti che dovrai affrontare, è il momento in cui dovrai stabilire non solo le modifiche oggetto di ristrutturazione, ma anche la loro fattibilità in termini economici e successivamente, con il supporto del professionista, la fattibilità tecnica e legale.

I principali elementi da considerare in un’analisi per il tuo progetto ristrutturazione riguardano la valutazione dello stato attuale delle aree interessate. Al fine di ottimizzare il budget e contenere il preventivo di ristrutturazione oltre ai lavori di muratura, è indispensabile valutare anche le condizioni fisiche e di funzionamento di finestre, porte ed altri elementi per stabilire la possibilità di mantenerne o recuperarne alcuni.

Nel caso in cui la ristrutturazione preveda abbattimento o modifiche di muri è essenziale conoscere la loro struttura, in particolare se si tratta di muri portanti. Inoltre, per limitare il rischio di danni, sarebbe utile conoscere l’ubicazione delle linee dei servizi come acqua, elettricità, gas e telefono.

Questo tipo di informazioni dovrebbero già essere in tuo possesso in quanto indispensabili per qualsiasi intervento, a prescindere che si tratti di una ristrutturazione completa di un appartamento o di un semplice intervento di manutenzione.

Quanto sopra acquista ancora più importanza quando la ristrutturazione comprende bagni e cucine, in questi ambienti disporre dello schema delle tubazioni di adduzione e scarico dell’acqua può significare ridurre l’ammontare del preventivo ristrutturazione velocizzando l’esecuzione dei lavori.

Una volta appurata la fattibilità degli interventi è il momento di iniziare a valutarne l’impatto economico. Naturalmente si tratta di una stima approssimata che potrà essere o meno confermata successivamente dal preventivo ristrutturazione della ditta che sceglierai per eseguire i lavori di ristrutturazione per il tuo appartamento.